FUMETTI VIDEOGIOCHI TV CINEMA
Il nuovo gusto del cinema

Fantascienza e tragedia nei nuovi progetti di James Cameron

Fonti: IO9

In una lunga e interessante intervista a IO9, il produttore Jon Landau ha parlato nel dettaglio dei prossimi progetti di James Cameron con la 20th Century Fox.

Come sapete, le possibilità del regista sono diverse: dirigere il sequel di Avatar, dirigere Battle Angel Alita o dirigere The Dive (questi ultimi già scritti assieme alla sceneggiatrice Laeta Kalogridis).

Ecco, in sintesi, cosa è emerso dall'intervista:

  • Quale sarà il prossimo film di James Cameron? Dipende da quale ha lo script migliore. Cameron ha girato solo due sequel finora (escluso Piranha 2), e in entrambi i casi i film erano uguali se non migliori del primo. Non girerà un sequel di Avatar finché non avrà uno script eccellente. Attualmente il regista ha già tra le mani lo script dell'adattamento dell'anime di Yukito Kishiro "Battle Angel Alita", che ha scritto assieme alla Kalogridis. Inoltre anche The Dive è pronto: il film parla di un triangolo amoroso tra Audrey Mestre, Francisco Ferreras e l'Oceano, una storia vera (e tragica) che Cameron vorrebbe girare in 3D.
  • AvatarViaggio Allucinante: Landau conferma che lui e Cameron produrranno il film, e che Paul Greengrass è in trattative per dirigerlo in 3D. Cameron non vede l'ora di utilizzare l'immaginario che le più moderne scansioni mediche ci hanno dato negli ultimi tempi, per poter mostrare uno sguardo innovativo al corpo umano. "Non è un remake, è una nuova storia che tratta di tematiche attuali, anche dal punto di vista etico. Paul Greengrass non è ancora a bordo, ma stiamo parlando con lui, speriamo che funzioni tutto a dovere. Abbiamo già degli artisti al lavoro sul film, che fanno ricerche e progettano gli incredibili effetti visivi che avrà la storia." 
  • Avatar 2: James Cameron e Jon Landau si siederanno a breve con la 20th Century Fox per discutere su una filosofia comune e un approccio riguardo al film. Giusto ieri Cameron stesso spiegava che la sua intenzione è quella di girare il film ottimizzando al meglio costi e tempi, visto che le tecnologie sono già state sviluppate. Il film sarà ambientato in parte nell'Oceano di Pandora, e per realizzare queste scene il team di Cameron sta progettando delle tute di motion capture per le riprese subacquee (le scene di Avatar in acqua sono state girate con enorme difficoltà: Sam Worthington racconta che ha dovuto nuotare appoggiato su una sedia, perché le tute non possono bagnarsi). "Penso che metteremo gli attori in acqua. Non ci serviva, nel primo film, realizzare un motion capture subacqueo ma per il nuovo film dovremo trovare nuove tecnologie e soluzioni adeguate, non necessariamente il motion capture subacqueo.

 

Nel cast di Avatar, oltre al protagonista Sam Worthington, anche Giovanni Ribisi, Zoe Saldana, Sigouney Weaver, Michelle Rodriguez, Joel David Moore, CCH Pounder, Peter Mensah, Laz Alonso, Wes Studi e Stephen Lang. Avatar è uscito il 18 dicembre 2009 negli USA, da noi il 15 gennaio 2010.

Trovate tutte le informazioni sul cast, la trama, i poster e i video sul film nella nostra scheda

Discutiamone nel Forum Cinema