FUMETTI VIDEOGIOCHI TV CINEMA
Il nuovo gusto del cinema

Hunger Games: la parodia di MAD

hunger-games-katniss-poster.jpg

È ormai un rituale imprescindibile per ogni grande fenomeno mediatico e culturale: subire una parodia sulla storica rivista "MAD". E stavolta è toccato a Hunger Games.

La parodia è sceneggiata da Desmond Devlin e disegnata da Tom Richmond. Come si può vedere nell'anteprima presentata da EW, il fumetto ripercorre la trama del film di Gary Ross, alterando i nomi dei personaggi per sortire un effetto comico e giocando sui temi portanti della pellicola.

Così, mentre attendiamo di scoprire se Ross dirigerà anche il sequel, Catching Fire, possiamo ingannare il tempo con questa parodia che si preannuncia godibile (ma spoiler per chi non ha visto il film, che esce in Italia il primo maggio).

Ecco per esempio Effie Trinket (Elizabeth Banks, qui ribattezzata Iffy Stinkpit) che spiega ai tributi del Distretto 12: "Spetta a me procurarvi gli sponsor, e penso di aver fatto un buon lavoro! Ho spuntato contratti in esclusiva per corone di fiori, sacche per cadaveri e donazione di organi! Morirete in ogni caso, ma il vostro funerale sarà un evento televisivo senza precedenti!"

E Haymitch (Brainitch per l'occasione, nel film Woody Harrelson) offre consigli preziosi del tipo: "Restate vivi. Inoltre, non morite. Vedete di non farvi ammazzare. Accertatevi di sopravvivere. E se sentite che il cuore smette di battervi, non fatelo!"

hunger games mad parodia 2.jpg

Cliccate sull'immagine qui sotto per accedere alle quattro pagine dell'anteprima su EW.

 

MAD-Magazine-Hunger-Games-01_510.jpg

 

In Hunger Games vedremo Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson, Liam Hemsworth, Woody Harrelson, Stanley Tucci ed Elizabeth Banks. Diretto da Gary Ross, e prodotto da Nina Jacobson con la Color Force in tandem con Jon Kilik e Lionsgate, Hunger Games esce in Italia il 1° maggio. Ulteriori informazioni sul progetto e sulla trama nella nostra scheda. Il secondo film, Catching Fire, uscirà a novembre 2013.