La Universal Pictures ha annunciato oggi che lo studio ha firmato un contratto di produzione della durata di due anni con Alex Kurtzman e Roberto Orci, grazie al quale verranno rilanciati i franchise di Van Helsing e La Mummia.

Nel comunicato stampa, in particolare, viene evidenziato come Tom Cruise sarà protagonista di un nuovo film di Van Helsing, nel quale figurerà anche come produttore.kurtzman orci.jpg

Kurtzman e Orci hanno firmato l'accordo attraverso la loro compagnia K/O Paper Products, e si occuperanno di reimmaginare property storiche della Universal come Van Helsing e La Mummia (del quale solo qualche tempo fa è stato annunciato il reboot) ma non solo.

I due sono noti per aver collaborato a lungo con J.J. Abrams scrivendo Mission: Impossible 3, e successivamente scrivendo Transformers: La Vendetta del Caduto, Star Trek e Star Trek 2; hanno anche scritto e prodotto il flop del 2011 Cowboys and Aliens, e prodotto Il Gioco di Ender, le cui riprese sono in corso. Attualmente stanno scrivendo il sequel di The Amazing Spider-Man. In tv hanno creato la serie Fringe (appena rinnovato per una quinta e ultima stagione), co-sceneggiato e co-prodotto Alias e prodotto il reboot di Havaii Five-O.

A occuparsi del franchise della Mummia assieme a loro vi saranno il produttore Sean Daniel e, come precedentemente comunicato, lo sceneggiatore Jon Spaihts. Per quanto riguarda Van Helsing, per ora si sa solo che svilupperanno e produrranno il film, che reimmaginerà la figura del cacciatore di vampiri con Tom Cruise come protagonista: con Cruise i due hanno collaborato recentemente, riscrivendo All You Need is Kill per la Warner Bros.