Anche Martin Scorsese ha dedicato un pensiero a David Bowie, scomparso pochi giorni fa all’età di 69 anni a causa di un cancro.

I due avevano avuto modo di collaborare sul set di L’ultima tentazione di Cristo negli anni ’80, come spiega lo stesso regista:

È devastante che David Bowie se ne sia andato. Era uno dei quegli straordinari artisti che si vedono raramente in giro. C’è una canzone nel suo album Low intitolata ‘Speed of Life’, che rappresenta un po’ la velocità con sui sembrava muoversi — la sua musica, la sua immagine, i suoi obiettivi, sempre in movimento; con ogni movimento, con ogni cambiamento ha lasciato un impronta profonda sulla cultura.

Sono rimasto un po’ spiazzato quando ho incontrato Bowie: era un uomo pacato, concentrato, riflessivo e davvero, davvero umile. Abbiamo avuto l’opportunità di lavorare insieme per L’Ultima Tentazione di Cristo in cui ha interpretato Ponzio Pilato e per me è stata una vera gioia. È stato un grande artista che si è lasciato dietro un ricchissimo corpus di opere.