Esce domani nei cinema italiani The Pills – Sempre Meglio che Lavorare, il film di Luca Vecchi con i The Pills.

Per l’occasione abbiamo incontrato il regista e i protagonisti, ovvero Vecchi, Matteo Corradini e Luigi Di Capua. I tre ci hanno parlato di come hanno sviluppato la commedia, della collaborazione con Giancarlo Esposito, dell’assenza di Gianni Morandi (sono stati tagliati ben 40 minuti tra scene d’azione, storie parallele, combattimenti e sparatorie!) e altro ancora.

Potete vedere l’intervista di Gabriele Niola qui sotto:

 

 

Questa la trama ufficiale:

I trentenni di oggi non trovano lavoro, non riescono ad emanciparsi e di questo sono terribilmente affranti. I The Pills no. Luigi, Matteo e Luca si conoscono dall’infanzia, hanno quasi trent’anni e nessuna intenzione di prendersi sul serio. Da anni sono paladini di una battaglia ideologica: immobilismo post-adolescenziale costi quel che costi. E così, invece di star dietro a stage e colloqui di lavoro, preferiscono tirare a campare fumando sigarette, bevendo caffè e sparando idiozie attorno al tavolo della loro cucina alla periferia di Roma Sud. Ma il lavoro è un nemico duro, che colpisce alle spalle e cerca di farti crescere quando meno te lo aspetti. E allora bisogna essere disposti a tutto pur di salvarsi. Disposti a qualunque cosa…

Nel cast Luca Vecchi, Luigi Di Capua, Matteo Corradini, Giancarlo Esposito e Francesca Reggiani.