Entrano nel vivo le riprese notturne di Star Wars: Episodio VIII a Dubrovnik. Nuove immagini provenienti dalle riprese di stanotte nella via principale della città rivelano finalmente la presenza di alcuni attori principali e delle creazioni del laboratorio delle creature della Lucasfilm.

Andiamo con ordine.

Già ieri erano trapelate online immagini del regista Rian Johnson, atterrato finalmente a Dubrovnik, e di Warwick Davis in giro per la città su un segway. Oggi trapelano online foto dal set. Le prime, e più spoilerose, sono state rimosse dal sito che le aveva pubblicate ma sono ancora presenti su Twitter. L’idea è che a cavallo di quella creatura vi sia Finn (non si tratta di John Boyega ma della sua controfigura), mentre non è chiaro chi sia la persona davanti a lui:

 

Su Instagram sono poi comparse queste immagini di miliziani, chiaramente ispirati alle Guardie Imperiali di Ralph McQuarrie (li vedete in piccolo):

 

 

Sul DailyMail sono state inoltre pubblicate una marea di immagini che mostrano diverse comparse in costume di scena, alcune con i visi coperti da maschere dalle forme aliene. Nelle foto vediamo anche lo speeder contro il colonnato, alla fine dell’inseguimento al centro delle riprese nello Stradun. Altre foto provengono dalle riprese sulle mura e alla spiaggia, l’impressione che si tratti di un funerale (quello di Han Solo?) e che il pianeta possa essere Correlia.

Trovate tutte le foto qui, mentre qui sotto vi proponiamo una selezione.

 

View post on imgur.com

 

Ecco altri video del set:

 

Potete vedere il teaser ufficiale di Episodio VIII in questa pagina.

Scritto e diretto da Rian Johnson, il film è prodotto da Ram Bergman e Kathleen Kennedy, uscirà il 15 dicembre 2017.

Nel cast torneranno Mark Hamill, Carrie Fisher, Adam Driver, Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaac, Lupita Nyong’o, Domhnall Gleeson, Anthony Daniels, Gwendoline Christie e Andy Serkis.

Nuovi ingressi nel cast saranno Benicio Del Toro, Laura Dern e Kelly Marie Tran.

L’uscita è fissata per il 15 dicembre 2017.

Fonte: StarWarsNews