In una nuova intervista rilasciata a CNETOlivia Munn ha parlato delle abilità che presto le vedremo usare in X-Men: Apocalisse, cinecomic di Byan Singer in cui la Munn veste i panni di Psylocke.

“Ho amato Psylocke per così tanto tempo” ha affermato l’attrice, “E un personaggio femminile davvero forte e tosto in questo mondo fumettistico in cui un sacco di queste eroine non prevedono tali caratteristiche. Si vedono un sacco di supereroi che non vogliono uccidere, o almeno evitano di arrivare a tanto. Lei non ha mai avuto il problema di uccidere e mi piace il fatto che sia un personaggio che non ha problemi nell’essere cattivo. Ha poteri telecinetici, è telepatica, quindi può leggere nella tua mente. Può anche creare qualsiasi cosa usando solo il pensiero. Volendo potrebbe creare una montagna per distruggere i suoi nemici, ma decide di forgiare una spada in modo da essere lei ad uccidere direttamente qualcuno. Ho sempre pensato che fosse una tipa tosta e cazzuta”.

In più, ecco una nuova immagine della mutante in questione:

 

Olivia Munn Psylocke

 

Cosa ne pensate? Potete parlarne in questo topic del Forum Supereroi!

La sinossi ufficiale:

Dopo il grande successo di X-MEN: Giorni di un Futuro Passato, il regista Bryan Singer torna con X-MEN: APOCALISSE. Dagli albori della civiltà Apocalisse è stato adorato come un dio. Il primo e più potente mutante dell’universo Marvel degli X-Men, Apocalisse ha inglobato i poteri di molti altri mutanti, divenendo immortale e invincibile. Dopo essersi risvegliato dopo migliaia di anni, disilluso dal mondo, trova e ingaggia un gruppo di potenti mutanti, tra cui un avvilito Magneto (Michael Fassbender), con l’intento di purificare l’umanità e creare un nuovo ordine dell’universo, su cui regnere. Il futuro della Terra è così in bilico. Raven (Jennifer Lawrence), grazie all’aiuto del Professore X (James McAvoy), deve guidare un gruppo di giovani X-Men per fermare la più potente nemesi e salvare il genere umano dalla distruzione totale.

X-Men: Apocalisse sarà ambientato 10 anni dopo i fatti di Giorni di un Futuro Passato (gli anni ottanta), e vedrà il ritorno di James McAvoy, Rose Byrne, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Evan Peters e Nicholas Hoult. Tra le new entry, Oscar Isaac (Apocalisse), Alexandra Shipp (Tempesta), Ben Hardy (Angelo), Tye Sheridan (Ciclope), Olivia Munn (Psylocke) e Sophie Turner (Jean Grey). Il film segnerà la conclusione della saga degli X-Men inaugurata da Bryan Singer nel 2000 e lancerà un potenziale nuovo ciclo.

Scritto da Bryan Singer assieme a Dan Harris e Michael Dougherty (X-Men 2), X-Men: Apocalisse arriverà il 27 maggio 2016 negli USA e il 19 in Italia.