In Justice League avremo modo di conoscere il nuovo commissario Gordon del DCCU. Il personaggio, come noto, verrà interpretato da J.K. Simmons e, teoricamente, dovrebbe fare ritorno nel film solitario dedicato a Batman dopo la breve introduzione nel film corale di Zack Snyder. La cronaca recente relativa al cinecomic con Ben Affleck che verrà diretto da Matt Reeves parla però di un probabile ritardo nell’inizio della produzione (trovate maggiori dettagli qui e qui).

Se già c’è chi ipotizza che tutto ciò possa tradursi nell’eliminazione del villain Deathstroke (attualmente collegato a Joe Manganiello), c’è chi, come il citato J.K.Simmons, ammette che a questo punto è impossibile fare previsioni sul ritorno del suo personaggio:

La mia parte nel film in uscita questo autunno è molto, molto piccola. Ma quando si farà il prossimo, sia che si tratti del sequel di Justice League o di The Batman e so che le cose sono alquanto ingarbugliate al momento… Pensavamo di doverci mettere presto al lavoro su Batman, ma staremo a vedere cosa ci porterà il futuro.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

La produzione di Justice League è iniziata a Londra l’11 aprile per la regia di Zack Snyder ed è terminata il 14 ottobre in Islanda.

Nel film, diretto da Zack Snyder, ci saranno Batman (Ben Affleck), Superman (Henry Cavill), Wonder Woman (Gal Gadot), Aquaman (Jason Momoa), Flash (Ezra Miller), Cyborg (Ray Fisher), Mera (Amber Heard) e Alfred (Jeremy Irons). Tra le new entry J.K. Simmons (commissario Gordon) e Willem Dafoe. Ben Affleck sarà anche produttore esecutivo assieme a Zack e Deborah Snyder.

Il film arriverà nelle sale il 23 novembre 2017.