Secondo quanto riportato dall’Hollywood Reporter Diane Kruger si sarebbe unita al cast del nuovo progetto cinematografico di Robert Zemeckis.

Il film, ancora senza titolo, sarà l’adattamento cinematografico del documentario del 2010 Marwencol diretto da Jeff Malmberg.

Il documentario racconta la storia di Mark Hogancamp, un uomo che dopo esser stato in coma per 9 giorni a causa dell’aggressione da parte di cinque ragazzi, si è risvegliato senza memoria. Così, nel tentativo di far fronte al trauma, l’uomo ha iniziato a costruire un mondo in scala 1:6 ambientato in un villaggio nel Belgio durante la Seconda Guerra Mondiale, dando vita a figure di se stesso, dei suoi amici e dei suoi aggressori attraverso delle bambole.

Del cast fanno per ora parte Falk Hentschel, Janelle Monae (Il Diritto di Contare), Eiza González, Leslie Mann e Steve Carell. La sceneggiatura è stata scritta dallo stesso Zemeckis insieme a Caroline Thompson.