Nel podcast di Happy Sad Confused, Colin Trevorrow ha avuto modo di parlare di Jurassic World 2, diretto da J.A. Bayona e sequel del suo film del 2014. Tra i vari argomenti toccati, Trevorrow, che è tra i produttori del film di Bayona, ha accennato a un curioso colloquio avuto con Jeff Goldblum in merito all’annunciato ritorno di Ian Malcolm:

Sapete, ho fatto molto affidamento sul materiale di [Michael] Crichton. Ho usato molti dialoghi scritti da Crichton. [Jeff Goldblum] mi ha chiamato e mi ha detto “Guarda, ho aggiunto un paio di cose e ho pensato di recitarti le battute qui”. Quindi siamo stati per un’ora al telefono, con lui che leggeva le varie battute, e ne abbiamo parlato insieme. È stato quasi meglio che essere sul set. Direi che è stato grandioso.

Circa le differenze tra film di Bayona e il primo capitolo, Trevorrow ha specificato:

[Jurassic World 2] sarà più profondo, più basato sui personaggi e decisamente intriso di suspense, specialmente nella seconda parte. Ha il grosso dell’azione nel mezzo. In particolar modo, c’è una sequenza a metà film che ho avuto modo di vedere. Guardo quotidianamente il materiale girato ogni giorno ma ora ho iniziato a mettere i pezzi insieme. È assolutamente folle!

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

La produzione di Jurassic World 2 è iniziata il 27 febbraio del 2017 alle Hawaii e poi ai Pinewood Studios di Londra. Alla regia troviamo Juan Antonio Bayona, regista di The Orphanage e The Impossibile.

La data di uscita è fissata per il 22 giugno 2018, nel cast tornano Chris Pratt e Bryce Dallas Howard. Tra le new entry Toby Jones e Rafe Spall.

Fonti: CSHappy Sad Confused