Se venerdì il panel principale della D23 Expo è stato dedicato ai nuovi progetti animati di Pixar, Disney Animation e DisneyToon Studios, sabato i veri protagonisti della kermesse di Anaheim sono stati i film in live action.

Alan Horn ha inaugurato le quasi due ore di panel spiegando agli oltre ottomila fan presenti in sala che “ogni studio Disney ha i propri progetti, ma tutti insieme sono più forti e seguono la stessa missione: soddisfare voi”. Dopo aver elencato i numerosi successi recenti della major (nel 2016 i cinque principali successi al botteghino erano Disney), Horn ha passato la parola al presidente della produzione Sean Bailey, che ha presentato i prossimi film prodotti da Walt Disney Studios, Lucasfilm e Marvel Studios.

Bailey in primis ha rivelato che alcuni dei rumour degli ultimi mesi erano veri:

  • “Mulan,” confermato il remake live-action del film Disney del 1998, alla regia Niki Caro (La Ragazza delle Balene del 1998). La preproduzione è in corso.
  • “Jungle Cruise,” confermato anche il film live-action ispirato a Jungle Cruise. Dwayne Johnson è coinvolto nel progetto.
  • Aladdin,” diretto da Guy Ritchie, vede Mena Massoud come Aladdin, Naomi Scott come Jasmine e Will Smith come Genio. Le riprese sono appena iniziate.

Qui sotto potete vedere tutte le notizie che abbiamo caricato nella notte, con i resoconti delle varie sezioni del panel, precedute però dalla nostra video-reaction: