Kurt Russell

personaggio

Conosciuto per

Kurt Russell: le ultime notizie

Aggiornato il 20 agosto 2017 alle 04:12
Guardiani della Galassia Vol 2

ScreenJunkies ha realizzato un divertente trailer onesto di Guardiani della Galassia Vol. 2, il cinecomic Marvel diretto da James Gunn uscito nelle sale ad aprile. Lo potete vedere qui di seguito: https://www.youtube.com/watch?v=z_p3OEpeviM Cosa

I Marvel Studios in occasione dei Teen Choice Awards hanno diffuso online una clip estesa di Guardiani della Galassia Vol. 2 che mostra Star-Lord (Chris Pratt) mentre discute con la versione adolescente di Groot, ovvero una delle scene presenti nei titoli
Kurt Russell Guardiani della Galassia vol 2

CinemaBlend ha pubblicato in rete un concept art estrapolato dai contenuti speciali dell'edizione home video di Guardiani della Galassia Vol. 2, il cinecomic di James Gunn uscito nelle sale ad aprile. Nell'opera, disponibile qui sotto, possiamo dare

Come sarebbe dovuto finire Guardiani della galassia Vol. 2? Il team di HISHE ha ipotizzato svariati e divertenti finali per il cinecomic di James Gunn inserendoli in un consueto video animato. Lo potete vedere qui di seguito: https://www.youtube.com/watch?v=GBxxjhnjH4Y Cosa

James Gunn ha diffuso online via Instagram delle nuove foto scattate nel backstage di "Guardians Inferno", il coloratissimo ed eclettico video musicale della canzone realizzata per Guardiani della Galassia Vol. 2. Ecco le immagini in cui possiamo vedere
Guardiani della Galassia Vol. 2 scena eliminata

In una delle sequenze scartate per il montaggio finale di Guardiani della Galassia Vol. 2 vediamo Ego (Kurt Russell) mostrare ai Guardiani un monumento dedicato a Peter Quill. Peccato, tuttavia, che la statua immortali Star-Lord mentre salva la galassia

Come promesso, in vista dell'imminente uscita di Guardiani della Galassia Vol. 2 in digital download e home video, James Gunn ha condiviso il video musicale di Guardians Inferno, la traccia musicale presente alla fine del film. Nell'esilarante video,

Non è un mistero che James Gunn fosse un grandissimo fan di David Bowie, e che lui e i Marvel Studios avessero intenzione di coinvolgerlo in un ruolo in Guardiani della Galassia Vol. 2. La cosa non si potè fare perché Bowie era molto malato durante

In una intervista con Cinemablend, James Gunn ha svelato qual è la scena dei titoli di coda di Guardiani della Galassia Vol. 2 per cui ha dovuto battersi con lo studio. Ecco la risposta: Ho dovuto lottare per la scena dei titoli di coda con Adam,