Grande, grosso e VerdoneNon è certo stata una Pasqua entusiasmante al botteghino italiano, se consideriamo che i primi due in classifica sono pellicole già uscite, di cui la prima arrivata ormai alla terza settimana. Grande, grosso e… Verdone mantiene infatti la posizione di testa con altri 1,3 milioni, che gli permettono di superare gli 11 totali. Regge bene anche 10.000 A.C., che conquista 1,1 milioni e oltrepassa i 3,5 complessivi.

Quattro nuove uscite invece nelle posizioni successive. Questa notte è ancora nostra (arrivato in sala da mercoledì) un risultato appena inferiore al secondo classificato, ma va comunque considerato una mezza-delusione, considerando l'appeal giovanilistico di Nicolas Vaporidis e soprattutto il fatto che pellicole del genere possono contare solo sul mercato italiano. Appena dietro, sempre con una cifra superiore al milione di euro, Colpo d'occhio di Sergio Rubini. In questo caso, nonostante la presenza di Riccardo Scamarcio, va notato come la pellicola non è decisamente indirizzata agli adolescenti e quindi il risultato non è malvagio.

Al quinto e al sesto posto, i nuovi titoli 27 volte in bianco e Spiderwick – le cronache, che superano rispettivamente gli 800 e i 700.000 euro. Proprio il risultato non straordinario del secondo titolo, unito ai neanche 700 euro complessivi conquistati da La volpe e la bambina (ottavo) e da Water Horse (nono), fanno capire come il grande assente di Pasqua sia stato un importante film per famiglie. Che alla Fox si stiano mangiando le mani, considerando che Ortone e il mondo dei chi uscirà solo a metà aprile?

 

Discutiamone nel Forum Cinema