Fonte: BadTaste.it

Si è appena tenuta alle Giornate Professionali di Cinema di Sorrento la convention Eagle Pictures, dove sono stati presentati tutti i titoli 2011 della casa di distribuzione. Ecco il resoconto di ColinMcKenzie:

EAGLE PICTURES
Anche la convention Eagle mostra un montaggio delle uscite dell'anno distribuite dalla compagnia, poi tocca ai trailer.
Non c'è bisogno di parlare molto de L'esplosivo piano di Bazil, già recensito con il titolo originale di Micmacs. Funziona bene il trailer di Skyline (14/01) nella sua semplice spettacolarità. Ci sono poi due prodotti per l'Oscar: The King's Speech (che continua a sembrarmi un prodotto sopravvalutato) e The Fighter, che invece potrebbe risultare molto potente. Infine, Kick-Ass (che finalmente arriva da noi) e un montaggio di scene dai film di Twilight per lanciare The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 1, primo capitolo dell'epilogo della saga in arrivo a fine 2011.

Il poster di Sanctum 3D

James Cameron (doppiato, scelta strana) ci parla di Sanctum e degli obiettivi del film, tra cui "raccontare una storia epica anche sulla terra, e non solo su Pandora". Ovviamente, il lavoro è stato svolto con le stesse cineprese 3D sviluppate per Avatar (e si vede). Parte il filmato, una sorta di trailer non troppo lungo, in cui una voce off ci dice che non ci sono altri luoghi da esplorare. Ci viene presentato un gruppo di avventurieri che sono impegnati in questa missione per varie ragioni e che, come nei classici prodotti di questo genere, hanno grossi conflitti tra loro. Il tono è camp, anche nel pericolo e di momenti rischiosi ce ne sono tanti, mentre la voce off invita a non arrendersi mai….

Infine i trailer de Le avventure di Sammy, gradevole ma non entusiasmante, e di Street Dance, che è esattamente quello che si potrebbe pensare: un prodotto di ballo con una storia già vista e rivista (e che quindi ha buone possibilità al botteghino). 

 

 

Discutiamone nel Forum