Il mese scorso era stato annunciato che Andy Lau stava chiudendo le trattative per interpretare un ruolo chiave in Iron Man 3. Oggi i media cinesi, e in particolare il Want Chinese Times (via CBM), sostengono che l'attore ha dovuto rifiutare la parte per diversi motivi:

andy lau.jpg

Secondo i media Cinesi Lau ha rifiutato la parte a causa della nascita del suo primo figlio con la moglie Carol Chu il 9 maggio. L'Oriental Morning Post di Shanghai sostiene che i produttori hanno contattato Lau, ma questi ha rifiutato. Ora i favoriti per la parte sono gli attori cinesi Chen Daoming e Wu Xiubo. Uno dei produttori del film, il CEO della DMG Entertainment Group Dan Mintz, avrebbe rivelato alla stampa che uno dei personaggi cinesi del film verrà interpretato da un attore sopra i 40 anni e con una buona capacità di linguaggio in inglese.

Lo stesso produttore ha confermato che la scelta di un coinvolgimento di cinesi nel cast deriva dalla trama, e non il contrario: la produzione non sarebbe guidata da scelte legate al sempre crescente box-office cinese.

Questo il ruolo che avrebbe dovuto interpretare Lau secondo indiscrezioni di alcune settimane fa:

L'uomo rappresenta il settore tecnologico della Cina, e utilizzerà gli eroi in armatura prodotti in Cina per aiutare Iron Man per sconfiggere "il Mandarino", visto come un terrorista sia dai cinesi che dagli americani.

Vi terremo aggiornati: nel frattempo le riprese proseguono a Wilmington, in North Carolina, successivamente si sposteranno a Raleigh/Durham (North Carolina), Miami (Florida) e Cina.

Confermati nel cast Robert Downey Jr., Gwyneth Paltrow, Don Cheadle, Jon Favreau. Tra gli altri attori ci saranno anche Ben Kingsley, Guy Pearce, James Badge Dale, Rebecca Hall, Fan Bingbing, Yang Mi.

Il film uscirà il 3 maggio 2013, ad aprile 2013 in Italia.