Ieri sera vi abbiamo tempestivamente segnalato la notizia, rivelata in anteprima dal blog Vulture, che Zack Snyder dirigerà uno spin-off di Star Wars ispirato ai Sette Samurai di Akira Kurosawa. Vi abbiamo specificato da subito che non sempre il sito azzecca gli scoop, e infatti qualche ora dopo abbiamo aggiornato la notizia con una secca (quanto prevedibile) smentita da parte del pubblicista di Snyder, pubblicata dall'Hollywood Reporter.

Oggi Vulture pubblica un contro-aggiornamento sulla smentita, con ulteriori dettagli sullo scoop di ieri:

Nonostante un pezzo dell'Hollywood Reporter sostenga che il regista "non è coinvolto in alcun modo nel nuovo Star Wars", Vulture conferma la sua storia. Il sottoscritto ha saputo a una fonte a conoscenza dei fatti che Snyder è andato recentemente a Marin County per incontrarsi con i dirigenti della Lucasfilm e discutere del progetto. Da noi contattato da Vulture, il portavoce di Snyder si è limitato a ripetere che "al momento" lui non è coinvolto nel progetto. Sottolineiamo tutta una serie di possibili ramificazioni politiche legate alla nostra breaking news: l'ultimo film alla Warner Bros. di Snyder, Sucker Punch, ha fatto perdere milioni allo studio, e i dirigenti della compagnia sono piuttosto scocciati all'idea che Snyder voglia legarsi a un altro franchise quando è possibile che vogliano che sia a disposizione per un sequel dell'Uomo d'Acciaio nel caso il film andasse bene.

Anche Jeff Sneider di Variety pubblica una sorta di conferma su Twitter:

@TheInSneider – No so quanto sia vera la notizia di Zack Snyder / Spin-off di Star Wars, ma GARANTISCO che ha incontrato Kathleen Kennedy per proporle quell'idea dei Sette Jedi.

Insomma, la cosa inizia ad assumere connotati più precisi: è possibile che Snyder stia proponendo alla Lucasfilm il progetto di uno spin-off di Star Wars basato sui Sette Samurai, e che nelle prossime settimane la compagnia prenda in considerazione l'idea di realizzare il film. Inutile dire che se la cosa andrà realmente in porto lo sapremo tra qualche mese, possibilmente dopo l'uscita dell'Uomo d'Acciaio: effettivamente è probabile che sul successo del film si giochi molto del futuro dello stesso Zack Snyder alla Warner Bros…

 

zack_snyder_watchmen.jpg