Questa mattina vi abbiamo annunciato che Bryan Singer ha confermato l'ingresso di Peter Dinklage nel cast di X-Men: Days of Future Past. Il regista non ha specificato il ruolo che avrebbe interpretato la star di Game of Thrones (vincitore di un Emmy), e così si era ipotizzato Puck, membro del team degli Alpha Flight.

dinklage.jpgMa ora Variety entra nel dettaglio del casting, e rivela che l'attore interpreterà nientemeno che il principale villain del film. Non sappiamo se sarà l'unico (finora siamo sempre stati abituati a un unico villain nei film degli X-Men) e cosa avrà a che fare con le Sentinelle (che sappiamo saranno nel film). L'ipotesi, suggerita da Devin Faraci su Badass Digest, è che si possa trattare di Mr. Sinister, pur non presente in Giorni di un Futuro Passato. Matt Goldberg su Collider ipotizza invece che si tratti di Bolivar Trask, creatore delle Sentinelle, le quali giocheranno un ruolo fondamentale nella trama. Quest'ultima idea è particolarmente intrigante perché un attore delle dimensioni di Dinklage darebbe una forte motivazione al personaggio di Trask nel creare robot giganteschi.

Vi terremo aggiornati…

Le riprese si svolgeranno a partire da aprile a Montreal.Nell'arco narrativo Giorni di un futuro passato del 1981, ambientato in un futuro alternativo distopico in cui gli USA sono dominati dalla Sentinelle e i mutanti vivono in campi di concentramento, un'adulta Kitty Pryde torna indietro nel tempo e impedisce un assassinio causato dalla Fratellanza che scatenerà una catastrofica isteria anti-mutanti. La trama alterna scene nel futuro e nel presente.

Tra gli attori confermati nel cast citiamo James McAvoy, Michael Fassbender, Patrick Stewart, Ian McKellen, Nicholas Hoult, Jennifer Lawrence, Hugh Jackman oltre a Anna Paquin, Ellen Page e Shawn Ashmore.

Scritto da Simon Kinberg, X-Men: Days of Future Past uscirà il 18 luglio del 2014.

Voi quanto attendete il film? Potete dircelo votando il vostro BAD Hype! nella scheda.