Il regista francese Jean-Pierre Jeunet (Il favoloso mondo di Amelie) torna dietro la macchina da presa con The Young and Prodigious Spivet, adattamento cinematografico in lingua inglese (e in 3D) del romanzo Le mappe dei miei sogni di Reif Larsen.

Nel cast Helena Bonham-Carter, Callum Keith Rennie, Judy Davis, Kathy Bates, Dominique Pinon e l'esordiente Kyle Catlett.

La pellicola uscirà in Francia il prossimo 10 ottobre, ma non ha ancora una release statunitense visto che è stata acquistata da pochissimo dalla Weinstein Company.

A seguire potete ammirare una serie di immagini, un poster e un trailer destinati al mercato francese:

 

 

spivet4.jpg

spivet4.jpg

spivet4.jpg

spivet4.jpg

T.S. Spivet è un genio dodicenne che disegna mappe. Vive in un ranch del Montana con il padre, un cowboy silenzioso, e con la madre, una studiosa di coleotteri che da vent'anni è alla ricerca di una mitica specie di scarafaggio. Il fratello è morto e la sorella è apparentemente normale. T.S. cerca di dare un ordine alle cose tracciando su un taccuino mappe bellissime e meticolose. Mappe di tutto: del comportamento della famiglia, di animali, di piante, di posti, di cose. La sua avventura comincia quando si mette in viaggio per andare a ricevere un importantissimo premio conferitogli dallo Smithsonian Institution. Scappa nel cuore della notte e su un treno merci attraversa l'America per oltre 2000 miglia incontro alla fama. Ma è proprio questo ciò che vuole? Le mappe e le liste sono davvero capaci di spiegare il mondo, il suo confuso affastellarsi di dolori, silenzi, misteri? E l'enigma che sono gli adulti? Le illustrazioni di Ben Gibson e Reif Larsen accompagnano e arricchiscono tutta la storia.