È online il primo trailer ufficiale di Stonewall, il film di Roland Emmerich ispirato ai fatti dei moti di Stonewall e la nascita del movimento LGBT, con protagonista Jeremy Irvine. Potete vederlo qui sotto:

 

 

Il film, scritto da Jon Robin Baitz, ripercorrerà i fatti realmente accaduti nel 1969 quando un raid della polizia all’interno del gay bar dell’East Village di New York, chiamato “Stonewall Inn”, non andò come programmato: la clientela del locale, principalmente omosessuali senzatetto esasperati dai raid, decise di iniziare una rivolta contro la polizia. Il risultato fu di ispirazione per il Movimento di Liberazione Omosessuale in tutti gli Stati Uniti.

Jeremy Irvine interpreta Danny Winters, un ragazzo che si lascia alle spalle i propri amici e la propria famiglia quando viene cacciato di casa dai suoi genitori, trovando rifugio a New York. Vagando senza fissa dimora nel Greenwich Village, il ragazzo fa presto amicizia con dei ragazzi di strada che lo introdurranno al The Stonewall Inn, un bar gay ben lungi dall’essere un rifugio sicuro. I clienti, perseguitati dalla polizia, daranno in seguito vita ad una vera e propria rivolta che cambierà il mondo LGBT per sempre.

Del cast, oltre a Jeremy Irvine, fanno parte anche Jonathan Rhys Meyers (Match Point, I Tudor), Ron Perlman (Hellboy), la piccola Joey King (Sotto Assedio – White House Down), Jonny Beauchamp (How to Make It in America) e Caleb Landry Jones (X-Men: L’Inizio).