Grazie alla Focus Features la storia di Jesse Owens, atleta statunitense che vinse ben 4 medaglie d’oro alle olimpiadi di Berlino del 1936, approderà sul grande schermo.

Il film, per la regia di Stephen Hopkins (“24,” Traffic), sarà nei cinema statunitensi il 19 febbraio 2016.

Nel cast l’esordiente Stephan James nei panni di Owens, oltre a William Hurt, Jeremy Irons, Jason Sudeikis, Amanda Crew e Carice van Houten.

 

Scritto da Anna Waterhouse e Joe Shrapnel, il film racconterà la storia di come Jesse Owens divenne il simbolo americano della lotta al razzismo sfidando l’idea di supremazia razziale imposta da Adolf Hitler.

Il film ha il supporto totale da parte della famiglia di Owens, della Jesse Owens Foundation, la Jesse Owens Trust e il Luminary Group. In cantiere, nel frattempo, dovrebbe esserci un altro progetto con Anthony Mackie, ma non ci sono sviluppi.