THR riporta, a sorpresa, che è ufficialmente in sviluppo il remake di Memento.

Il thriller di Christopher Nolan, il secondo film del regista britannico, è approdato al cinema nel 2000. Oggi, a 15 anni di distanza, la AMBI Pictures di Andrea Iervolino e Monika Bacardi annuncia che ne produrrà il rifacimento.

La compagnia è in possesso dei diritti di sfruttamento alla luce dell’acquisizione del catalogo di Exclusive Media Group. La library di 400 titoli include anche altri film come Donnie Darko, Cruel Intentions, Rush e Sliding Doors.

Questa la dichiarazione di Bacardi:

Memento è un capolavoro che lascia il pubblico interdetto non solo nel corso del film, ma anche dopo la sua fine, cosa che ne testimonia il suo approccio unico. Il nostro obiettivo è di restare fedeli alla visione di Christopher Nolan e creare un film memorabile che sia tanto spigoloso, iconico e celebrato quanto l’originale. È una grande responsabilità produrre di qualcosa che tenga testa a quel film, ma siamo estremamente eccitati all’idea di ridare vita a questo puzzle e di riportarlo alla mente degli spettatori.