Riportiamo solo ora i dati di incasso del weekend al box-office italiano perché lunedì Cinetel riferifa di un ritardo nella comunicazione solo parziale dei dati di domenica, ora risolto.

A vincere il weekend è Spectre, con 2.7 milioni di euro e un calo di circa il 45% rispetto a una settimana fa: il film supera i nove milioni di euro in dieci giorni. La pellicola è già tra le più viste dell’anno, e a breve diventerà il decimo film del 2015 a superare i dieci milioni di euro. E non sarà l’ultimo.

Seconda posizione per Matrimonio al Sud, che incassa 1.3 milioni di euro e ottiene una media di 3.800 euro, un risultato che in pochi si aspettavano per il film con Massimo Boldi. Al terzo posto apre invece Pan – Viaggio sull’Isola che non c’è, con 1.2 milioni di euro e una media di 3.200 euro. Debutto al quarto posto per Gli Ultimi saranno Ultimi con un milione di euro e 2.800 euro di media in quattro giorni.

Calo contenuto per Snoopy & Friends: il film d’animazione scende al quinto posto e perde il 31%, incassando quasi 700mila euro e salendo a due milioni complessivi.

Le altre nuove uscite si piazzano al sesto, ottavo e nono posto: Premonitions incassa 600mila euro (3.400 euro di media), mentre Il segreto dei suoi occhi incassa 434mila euro (con una media 2.100 euro) e By the Sea ne raccoglie 243mila (con una media di soli mille euro).