In questi giorni George Miller sta rilasciando diverse interviste rispondendo a varie domande legate a Mad Max 5 o a un potenziale spin-off su Furiosa. Ma quello che appare chiaro dalle sue varie dichiarazioni è che non ha nessuna intenzione di tornare nel mondo di Mad Max, almeno a breve. Parlando al Wall Street Journal, infatti, il regista ha dichiarato di volersi dedicare a un film molto più piccolo, magari girato con un cellulare, contrapponendosi con la complessa e lunga produzione di uno dei blockbuster più amati del 2015:

Seriamente, vorrei fare un film con l’iPhone. È un esercizio molto interessante. È qualcosa di molto disponibile, se hai qualcosa da dire puoi girarlo. Non sarà girato con l’iPhone, ma andrà verso quella direzione. […] Non sono un regista che fa tanti film. Devo veramente sentire che la storia mi interessa e che ci sarà qualcosa di interessante a livello tecnologico da provare. Se c’è un nuovo strumento o un nuovo processo, sono sempre interessato.

A quanto pare, poi, ai Golden Globes il regista è stato ancora più diretto. PageSix, infatti, sembrerebbe aver intercettato alcune sue dichiarazioni nelle quali conferma di non voler girare più film di Mad Max:

Non farò più film di Mad Max. Ho girato in Australia in un campo di fiori selvatici e terra rossa quando ha iniziato a piovere per sempre. Abbiamo dovuto aspettare 18 mesi e ogni volta che andavamo negli USA ci mettevamo 27 ore. Questi film di Mad Max sono lunghissimi. Non ne farò più.

Ovviamente questa dichiarazione sembra scontrarsi con quelle precedenti, che vedono un Miller interessato al futuro del franchise. E possibile che punti a nuovi registi più giovani per i sequel/spin-off? “Sì, certamente,” ha dichiarato qualche giorno fa a Studio 360:

La gente che inizia a dirigere è sempre più giovane… iniziano ad avere un senso del cinema molto, molto presto, e ci sono dei giovani registi che sono davvero fantastici, là fuori. Vedi film ogni giorno, e sai che è un buon film perchè ti entusiasma riguardo alle possibilità del cinema. Esci dal cinema e pensi “tutto è possibile!”

Cosa ne pensate?

Diretto da George Miller, Mad Max: Fury Road è il quarto episodio della saga. Max Max viene raccolto da un gruppo di persone che attraversano Wasteland su un veicolo da guerra guidato dall’Imperatrice Furiosa. Questo film racconta la successiva Guerra di Strada. È basato sui Word Burger degli Uomini di Storia e sui racconti dei testimoni oculari che sono sopravvissuti.

Nel cast Tom HardyCharlize TheronNicholas HoultZoë KravitzRosie Huntington-Whiteley e Hugh Keays-Byrne.

La sinossi ufficiale:

Ossessionato dal suo turbolento passato, Mad Max crede che il modo migliore per sopravvivere sia muoversi da solo, ma si ritrova coinvolto con un gruppo in fuga attraverso la Terre Desolata su un blindato da combattimento, guidato dall’imperatrice Furiosa. Il gruppo è sfuggito alla tirannide di Immortan Joe, cui è stato sottratto qualcosa di insostituibile. Furibondo, l’uomo ha sguinzagliato tutti i suoi uomini sulle tracce dei ribelli e così ha inizio una guerra spietata.