Avengers: Infinity War, i fratelli Russo parlano di Spider-Man e dei “67 personaggi”

Come preventivato, in molti hanno preso troppo alla lettera l’iperbole impiegata per Avengers: Infinity War durante il Wizard World di New Orleans:

Stiamo lavorando con così tanti personaggi… Stiamo ponendo le fondamenta di Avenger: Infinity War. Abbiamo un tabellone con 67 personaggi. Dovete perdonarlo!

Per ripercorrere tutta la vicenda cliccate qua.

Durante un Q&A avvenuto con Collider a margine di una proiezione speciale di Captain America: The Winter Soldier i due hanno ribadito che si è semplicemente trattato di un’espressione figurata impiegata per alludere, appunto, al fatto che la pellicola in due parti rappresenta l’ambizioso culmine dell’Universo Cinematografico della Marvel.

I filmmaker hanno poi fornito qualche dettagli produttivo e sulle riprese:

Inizieremo a girarli entrambi principalmente ad Atlanta a novembre. Faremo lì il grosso delle riprese nei teatri di posa e in esterni anche se, chiaramente, ci saranno anche delle altre location in giro per il mondo. Ci sposteremo lì per la pre-produzione già al termine di luglio. Li gireremo contestualmente, per cui certi giorni gireremo parti del Capitolo 1 e altri giorni del Capitolo 2. Salteremo avanti e indietro. L’anno prossimo non avremo questo aspetto!

Circa Spider-Man che, lo ricordiamo, esordirà a maggio in Captain America – Civil War:

Sono un fan e un collezionista di fumetti, fin da quando ero un ragazzino, ed è il mio personaggio preferito. E ora ho la possibilità di reinventare il personaggio per cui volevo davvero un attore che fosse davvero quasi in età scolare. Quello che, secondo me, ha sempre distinto Spider-Man è proprio il suo essere uno studente delle superiori che ha questo grande potere, questa responsabilità. Lo differenzia dagli altri eroi Marvel che hanno una dose maggiore di sicurezza di sé.

Avengers: Infinity War – Parte 1 approderà nei cinema il 4 maggio 2018, Avengers: Infinity War – Parte 2 il 3 maggio 2019. I due film verranno diretti da Anthony e Joe Russo e scritti da Christopher Markus e Stephen McFeely.

Le riprese di entrambe le parti dureranno la bellezza di nove mesi, il che impedirà agli attori del cast di partecipare ad altri film per tutto il 2016. I film saranno girati interamente in IMAX con l’ausilio delle nuove macchine da presa targate ARRI – le stesse che i fratelli Russo hanno impiegato per le riprese di Captain America: Civil War, anche se solo per alcune sequenze.

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.