In un’intervista con Cineworld, Mark Millar ha parlato di Captain America: Civil War, cinecomic Marvel in uscita nelle sale a maggio.

Stando al fumettista, la pellicola dei fratelli Russo non devierà troppo dal materiale di partenza:

Hanno aggiunto personaggi di cui detengono i diritti visto che altri sono di proprietà di altri studi, ma i giocatori principali e le loro spalle sono praticamente gli stessi.

Ha poi aggiornato brevemente sul sequel di Kingsman-  Secret Service:

Matthew [Vaughn] e Jane [Goldman] hanno finito la sceneggiatura prima di Natale e l’idea è di cominciare le riprese in primavera. Ho scritto solo un volume quindi la storia sarà originale; la cosa bella però è che io e Dave Gibbons [il disegnatore del fumetto] siamo ancora possessori dei diritti, quindi veniamo comunque pagati. Che cosa meravigliosa, è il sogno di un capitalista.

Cosa ne pensate? Potete dircelo nei commenti al post o nel Forum Supereroi.

Scritto da Christopher Marcus e Stephen McFeely, e diretto da Anthony e Joe Russo, Captain America: Civil War uscirà il 6 maggio 2016, in Italia il 4 maggio 2016.

La sinossi:

Il film Marvel Captain America: Civil War vede Steve Rogers al comando della nuova squadra degli Avengers, intenti a proseguire la loro lotta per salvaguardare l’umanità. Ma, quando un altro incidente internazionale in cui sono coinvolti gli Avengers provoca dei danni collaterali, le pressioni politiche chiedono a gran voce l’installazione di un sistema di responsabilità, presieduto da un consiglio d’amministrazione che sorvegli e diriga il team. Questa nuova dinamica divide gli Avengers in due fazioni: una è capeggiata da Steve Rogers, il quale desidera che gli Avengers rimangano liberi dalle interferenze governative, mentre l’altra è guidata da Tony Stark, che ha sorprendentemente deciso di sostenere il sistema di vigilanza istituito dal governo.

Nel cast Chris Evans (Steve Rogers/Captain America), Robert Downey Jr. (Tony Stark/Iron Man), Scarlett Johansson (Natasha Romanoff/Vedova Nera), Sebastian Stan (Bucky Barnes/Soldato d’Inverno), Anthony Mackie (Sam Wilson/Falcon), Paul Bettany (Visione), Jeremy Renner (Clint Barton/Occhio di Falco), Don Cheadle (Jim Rhodes/War Machine) e Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch).

Ma anche Paul Rudd (Scott Lang/Ant-Man), Chadwick Boseman (T’Challa/Pantera Nera), Emily VanCamp (Sharon Carter/Agente 13), Daniel BrühlFrank Grillo (Brock Rumlow/Crossbones), William Hurt (Generale Thaddeus “Thunderbolt” Ross) e Martin Freeman. Il nuovo Spider-Man sarà interpretato da Tom Holland.

Nel team creativo, il direttore della fotografia Trent Opaloch (Captain America: The Winter Soldier, Elysium), lo scenografo Owen Paterson (Godzilla, Matrix), la costumista tre volte candidata al premio Oscar Judianna Makovsky (Captain America: The Winter Soldier, Harry Potter e la Pietra Filosofale).