Sono Margaret Sixel e Hank Corwin a vincere i premi più prestigiosi alla 66esima edizione degli Eddie Awards, i riconoscimenti assegnati ogni anno dall’American Cinema Editors, il sindacato dei montatori di Hollywood.

Entrambi hanno vinto per la prima volta, la Sixel per Mad Max: Fury Road (miglior montaggio in un film drammatico) mentre Corwin per La Grande Scommessa (miglior montaggio in una commedia).

Kevin Nolting ha vinto l’Eddie al montaggio in un film animato, per Inside Out – lo aveva vinto anche per Up nel 2010. A Chris King, infine, il premio per il miglior montaggio in un documentario, per Amy. A Nancy Meyers è stato assegnato il premio alla carriera, il Golden Eddie Filmmaker of the Year.

Gli Eddie hanno una notevole influenza sulla categoria del montaggio agli Oscar, anche se la divisione tra film drammatico e commedia rende le cose meno certe (il più delle volte prevale il film drammatico).

L’88esima edizione degli Academy Awards, presentata da Chris Rock, si terrà al Dolby Theatre a Hollywood il 28 febbraio.