Durante la promozione del suo ultimo film al Sundance, Taika Waititi è stato tempestato di domande su Thor: Ragnarok, terzo capitolo cinematografico dedicato al Dio del Tuono che uscirà nelle sale nel 2017.

Il regista ha prima di tutto confermato che Loki ci sarà: “Al momento stiamo tutti cercando di capire cosa fargli fare. Tutti amano quel personaggio“. Ha poi svelato che Cate Blanchett è in trattative per una parte nel film, anche se non ha voluto confermare se si tratti di Hela o meno.

Interrogato su come intenda inserire dell’umorismo in un film che tratta di apocalisse, il filmmaker ha spiegato:

Nessuno sa cos’è il Ragnarok. Ho letto la descrizione della mitologia norrena ed è ancora più folle di quello che succede nei fumetti, assurdo!

Il mio obiettivo con questo film è di cambiare tutte le carte in tavola. Intendo considerare questo episodio come il primo film di Thor, come fosse un remake. Bisogna dargli una rinfrescata, come in tutte le cose. Tra l’altro fa parte di un universo oramai ben stabilito, cosa che mi ha attratto fin da subito.

Si è poi parlato di Hulk e nello specifico della possibilità che il Golia Verde sia più cosciente (come già suggerivano alcuni rumour):

È interessante, perché è esattamente quello di cui stiamo discutendo: quanto possiamo spingerci in là con questo personaggio, se Hulk debba esserlo [cosciente/capace di parlare].

Un altro degli obiettivi principali, comunque, sarà rendere giustizia al personaggio protagonista. “Intendo assicurarmi che Thor sia il personaggio migliore. Almeno questo è il mio obiettivo, perché deve esserlo. Deve essere così“.

lokibannertomhiddleston

Thor: Ragnarok sarà l’ultimo della trilogia di Thor. Scritto da Christopher Yost e Craig Kyle, riprenderà dal finale di Thor: the Dark World, in cui veniva rivelato che Loki (Tom Hiddleston) aveva segretamente preso il trono Asgardiano cammuffandosi da Odino.

Nel cast Chris Hemsworth, Tom Hiddleston, Mark Ruffalo e (forse) Cate Blanchett.

L’uscita è fissata per il 3 novembre 2017 negli USA.

FONTE: CBM