Come sapete, BadTaste.it ha avuto l’opportunità di visitare il set di Deadpool a Vancouver durante le riprese del blockbuster della 20th Century Fox tratto dai fumetti della Marvel.

In questo articolo trovate tutti i dettagli sulla visita e su ciò che abbiamo visto, mentre oggi ci dedichiamo alla prima delle interviste al cast e ai realizzatori del film. Partiamo da Brianna Hildebrand, che interpreta Testata Mutante Negasonica, un personaggio inserito dagli sceneggiatori Rhett Reese e Paul Wernick mentre lavoravano a una revisione dello script originale, su richiesta del regista Tim Miller, che voleva più mutanti nella storia. La scelta è ricaduta su questa giovane X-Men per via del suo carattere molto particolare che la rende perfetta per affiancare il Mercenario Chiaccherone, essendo sostanzialmente il suo opposto. Trovate tutte le informazioni sul personaggio in questo speciale di BadComics.it.

Abbiamo parlato con la Hildebrand assieme a un ristretto gruppo di giornalisti e le abbiamo chiesto di svelarci qualche dettaglio sul suo personaggio e su come ha lavorato al film.

Quale aspetto del tuo personaggio preferisci?
Il suo atteggiamento, è molto atletica e disinvolta, molto diversa da come mi comporto normalmente… perché sembra che lei sia così disinteressata e distaccata!

Come viene coinvolta nella storia?
Agisce in coppia con Colosso. Quando viene coinvolta nelle vicende di Deadpool, lui e lei finiscono per diventare un po’ come fratello e sorella, stanno dalla stessa parte ma spesso si beccano a vicenda. Io la spiego così, d’altronde è come mi comporto sempre con mio fratello.

Quindi è un X-Men?
Sì.

Legge i pensieri?
Sì, e vede il futuro. Vorrei farlo anche io!

E la sfida più grande che hai affrontato finora?
Non saprei francamente, al momento mi sto divertendo tantissimo! Probabilmente le scene d’azione, in particolare l’allenamento, perché non è per niente facile tenersi in forma alla perfezione e allenarsi per questo genere di cose. Ero una ballerina, quindi non avevo alcuna idea di come fare le cose che mi hanno chiesto di fare. Ma in generale mi sto divertendo molto.

La sua abilità di vedere il futuro ha qualche legame con la trama del film?
In realtà non molto, in questo primo… almeno per ora quello che vede le serve solo per essere sarcastica con Deadpool. È il suo modo per andare in profondità, sotto la pelle di Deadpool. In realtà il potere che le serve veramente in questo film è quello di generare esplosioni, lo usa molto di più.

Ma come funziona?
Corre ed esplode contro le cose. È come una testata esplosiva. Riesce a detonare, io la spiego così. Gli allenamenti per le scene di corsa sono stati i più duri perché non sono il tipo che corre. Finivo sempre per annaspare!

negasonic

Conoscevi i fumetti originali di Deadpool?
A dire il vero no. Poi ho iniziato a parlare con Ed Skrein, che interpreta Ajax ed è un vero nerd dei fumetti. Sono andata a trovarlo a casa e aveva tirato fuori tutti i suoi fumetti, così ne ho preso qualcuno. Ho iniziato a leggerli, sono al secondo volume della collezione completa, vi farò sapere come prosegue la lettura!

Com’è recitare al fianco di Colossus, che verrà creato in CGI? Come interagisci con un personaggio che non è presente realmente sul set?
All’inizio difficile. Dovevo immaginare da sola che aspetto avesse Colossus. Non vedo l’ora di scoprire quale sarà il suo aspetto definitivo, così scoprirò a chi stavo parlando! Me lo sono immaginato, finora, come un tizio gigante e fatto di metallo. Ma non mi voglio fare una idea precisa prima di aver visto la versione definitiva.

Consideri Testata Mutante Negasonica un supereroe a tutti gli effetti o, secondo te, ha degli aspetti controversi? Perché Deadpool è un anti-eroe…
Diciamo che con lei sono ancora in corso i lavori… è una studente della scuola degli X-Men, quindi non è ancora pienamente formata. È ancora così giovane, si sta trasformando nella vera persona che diventerà. Quindi compie qualche azione discutibile.

Qual è il suo stile, il suo atteggiamento?
È totalmente gotica. Non si veste mai di un colore che non sia nero, ed è ricoperta di piercing. Quindi è decisamente hardcore.

Ma la vedremo indossare costumi diversi?
Ha il costume degli X-Men. Ma sotto di esso indossa i suoi vestiti abituali… che sono in stile gotico e in pelle!

Come sei stata contattata per la parte, e come hai reagito la prima volta che hai letto la sceneggiatura?
Dunque, la cosa che mi ha entusiasmato di più della parte è il fatto che venisse descritta come gotica, per qualche motivo. Non so perchè, ma mi piaceva questo aspetto. Quando ho letto lo script la prima volta sono morta. E da allora, ogni volta che leggo anche solo qualche spezzone inizio a ridere. È esilarante. Durante il provino il mio personaggio si chiamava Cathy e non mi dissero nulla su di lei, tranne che era davvero indifferente e gotica. È stato divertente creare il personaggio per conto mio durante quel provino.

deadpool-trailer-negasonic-teenage-warhead

Com’è il rapporto tra te e Ryan Reynolds?
Fantastico, sono cresciuta con i suoi lavori. Adoro le sue commedie, ero innamorata di lui da bambina. Mi ero aggiunta a una foto con lui utilizzando photoshop. E invece ora lo conosco nella vita reale! Ero felicissima all’idea di lavorare con lui, è fichissimo. Anche il resto del cast è fantastico, non ho ancora lavorato con Morena Baccarin, ma Gina Carano fa morire dal ridere. E anche Ed è fantastico. Non mi sembra quasi di lavorare!

E finora avete girato più scene d’azione o di dialogo? Con chi interagisci di più nel film, a parte Colossus?
Deadpool. Le riprese finora sono state prevalentemente d’azione. Direi che il film è per metà completamente azione. Il mio personaggio non è molto prolisso, taglia corto.

Girerai qualche scena oggi?
No, oggi non giro. L’ultima cosa che ho girato risale all’altroieri. Eravamo nella discarica. La scena vedeva Testata Mutante Negasonica finire sotto l’ala di un aereo ed esplodere, con Deadpool sopra l’aereo.

E come sei stata coinvolta nel film?
Mi sono trasferita a Los Angeles un anno e mezzo fa, sono una musicista professionista. I miei manager però mi hanno proposta per delle parti recitate, e così mi sono detta: “Certo, perché no?” Non ho mai deciso realmente di essere una attrice. Alla fine sono capitata qui, il che è fantastico. Immagino di essere una attrice ora.

Vorresti tornare in un eventuale sequel o qualcosa di simile?
Sì, sarebbe fantastico. Ne sarei davvero grata.

E vorresti interpretare qualche altra supereroina in futuro?
Cielo no! Ma adoravo Catwoman. Ora però… vedremo.

È il primo lungometraggio per il regista Tim Miller. Come è stato lavorare con lui?
È fantastico, ha le idee molto chiare ed è diretto, apprezzo molto questa cosa. “Avresti dovuto fare così. Come hai fatto tu fa schifo. Ecco come dovevi fare,” questo è il suo modo di fare, e a me piace tantissimo. Ma è anche divertente, solo non scende mai sul personale.

Cosa ne pensate? Potete dircelo nei commenti o in questo post del forum supereroi.

Tratto dal fumetto sul più irriverente anti-eroe dell’universo Marvel, DEADPOOL racconta la storia del mercenario Wade Wilson, ex agente operativo delle Special Forces, che, dopo essere stato sottoposto a un terribile esperimento, acquisisce l’eccezionale potere del Fattore Rigenerante e abbraccia una nuova identità.

Con la sua nuova abilità di guarire rapidamente e un pungente senso dell’umorismo, Deadpool andrà a caccia dell’uomo che gli ha quasi rovinato la vita.

Scritto da Paul Wernick e Rhett Reese, diretto da Tim Miller, Deadpool sarà nei cinema statunitensi a partire dal 12 febbraio 2016, tre mesi prima di X-Men: Apocalypse.

Nel cast Ryan Reynolds, Morena Baccarin, T.J. Miller, Ed Skrein, Gina Carano. Tra i personaggi vi sarà anche Colossus, ma non verrà più interpretato da Daniel Cudmore.