Weekend decisamente moscio al box-office italiano. Con meno di un milione e mezzo di euro (per la precisione 1.4 milioni), vince The Divergent Series: Allegiant, che in cinque giorni totalizza 1.6 milioni. Si tratta di un risultato in crescita per il franchise: Insurgent aprì infatti con 1.3 milioni di euro, e debuttò al secondo posto nel weekend d’esordio. Divergent aprì invece con un milione di euro.

Seconda posizione per Ave, Cesare!, che incassa 986mila euro. Al terzo posto Forever Young apre con 946mila euro, mentre al quarto posto scende Perfetti Sconosciuti, che con 919mila euro arriva a 14.7 milioni complessivi. La pellicola di Paolo Genovese, tuttavia, ottiene la seconda media per sala (quasi tremila euro) della top-ten.

Al quinto posto Zootropolis incassa 913mila euro e sale a 10.3 milioni di euro, mentre al sesto posto troviamo le anteprime di Kung Fu Panda 3, che in soli due giorni di sfruttamento raccolgono 881mila euro (ieri il film si è piazzato addirittura primo in classifica). Un’operazione che tuttavia poteva funzionare anche in meno sale, visto che la media è la quinta della top-ten.

Al settimo posto Attacco al Potere 2 dimezza gli incassi della settimana scorsa e porta a casa altri 652mila euro, per un totale di 2.2 milioni di euro. Ottava posizione per Il Caso Spotlight, con 495mila euro e 3.5 milioni complessivi.

Scende al nono posto Lo Chiamavano Jeeg Robot, che tiene ancora molto bene e incassa 416mila euro: la media è la quarta della top-ten. Complessivamente il film ha incassato 2.3 milioni di euro.

Chiude la classifica Suffragette, che incassa altri 299mila euro e sale a 882mila euro complessivi. Da notare Weekend al diciannovesimo posto: il film, distribuito da Teodora solo in una manciata di sale, incassa 57mila euro e ottiene 5.600 euro di media.