Durante gli impegni stampa per The Adderall Diaries, il sempre indaffaratissimo James Franco ha avuto modo di parlare brevemente dell’adattamento cinematografico di The Disaster Artist: My Life Inside The Room, libro incentrato sulla vita di Tommy Wiseau colui che Nostalgia Critic ha definito in maniera molto puntuale nella sua più leggendaria videorecensione, come “avete presente il tizio strano che vi guarda in metropolitana? Eccolo!”. Il tomo, nello specifico, segue la storia della realizzazione del suo film The Room (2003), considerato “così brutto da essere bello” e divenuto un culto della cultura pop più virata verso il trash.

Ebbene James Franco ha confermato a Collider che Tommy Wiseau ha, come stabilito da contratto, un cammeo nel film e, spiegando che è ancora presto per sapere quando uscirà il primo trailer, ha aggiunto:

Sono in fase di montaggio ora come ora. Sta venendo bene. Io interpreto Tommy Wiseau, mio fratello Dave l’altro attore di The Room, Greg Sestero. Tommy è coinvolto nel film. Da contratto deve avere un cammeo insieme a me, una cosa alquanto strana considerato che io interpreto lui. Non so ancora se finirà nel film o meno, ma diciamo che è stata un’esperienza surreale, per così dire!

 

the room

 

the room