È The Wrap il primo a dare la notizia: dopo mesi di test nei quali la Lucasfilm ha incontrato migliaia di attori, la scelta definitiva è caduta su Alden Ehrenreich. Sarà lui a interpretare il giovane Han Solo in Han Solo: a Star Wars Story, lo spin-off dedicato al celebre personaggio della saga diretto da Phil Lord e Chris Miller.

La shortlist finale includeva, secondo gli ultimi report, Taron Egerton (Kingsman: The Secret Service) e Jack Reynor (Sing Street) assieme a Ehrenreich, ma a spuntarla è stato quest’ultimo.

La pellicola sarà incentrata su un giovane Han Solo e sarà ambientata molto prima degli eventi di Una Nuova Speranza. A fianco di Han Solo troveremo anche Chewbacca, e forse scopriremo come i due si sono incontrati.

Ehrenreich è stato scoperto da Steven Spielberg in un video di un Bat Mitzvah. L’attore ha lavorato in film com Blue Jasmine di Woody Allen, Ave, Cesare! dei Fratelli Coen e presto sarà nel film di Warren Beatty su Howard Hughes.

Han Solo: a Star Wars Story uscirà il 25 maggio 2018. Le riprese inizieranno a gennaio, ed è possibile che il giovane Han Solo compaia in un cammeo in Rogue One: a Star Wars Story e che la scena in questione venga girata nei prossimi mesi.

Fonte: The Wrap, The Hollywood Reporter, Variety, Deadline