In occasione di una set visit sul set di Justice League, alcuni reporter hanno chiesto quanto sia diverso il film in termini di tono da Batman V Superman: Dawn of Justice alla luce delle pesanti critiche ricevute dalla pellicola.

Il regista si è limitato a confermato quanto riportato nelle ultime settimane, ovvero che l’atmosfera del cinecomic sarà molto più leggera grazie alle nuove reclute:

Credo che…ascolta, se ti riferisci al mettere più umorismo nel film, diciamo che è una conseguenza dell’inclusione di alcuni personaggi. Quando si parla della Justice League, inevitabilmente si parla di roba spassosa e divertente. Penso a Flash o a Momoa. Non ho ancora girato scene con Jason, ma ha qualcosa di così “Jason-esco” nell’interagire con le persone. Il contrasto con Ben [Affleck] e Gal [Gadot] è interessante e divertente.

Le riprese di Justice League sono iniziate l’11 aprile per la regia di Zack Snyder.

Nel film, diretto da Zack Snyder, torneranno Batman (Ben Affleck), Superman (Henry Cavill), Wonder Woman (Gal Gadot), Aquaman (Jason Momoa) e incontreremo Flash (Ezra Miller) e Cyborg (Ray Fisher), Jeremy Irons (Alfred). Tra le new entry J.K. Simmons e Willem Dafoe. Ben Affleck sarà anche produttore esecutivo assieme a Zack e Deborah Snyder.

Justice League arriverà il 23 novembre 2017.