Star Trek supera un’altra frontiera.

Dalla prima proiezione di Star Trek Beyond al pubblico e alla stampa tenutasi ieri in Australia, infatti, è emerso che che Sulu, il personaggio interpretato da John Cho, è gay. Nel film c’è una sequenza in cui il marito e la figlia del timoniere dell’Enterprise attendono il suo ritorno sulla Terra.

Si tratta del primo personaggio omosessuale nel franchise di fantascienza; il tutto potrebbe essere visto come un “omaggio” a George Takei, l’attore che ha interpretato Sulu nella serie televisiva degli anni ’60 e che solamente nel 2005 ha fatto coming out, sostenendo sin da allora i diritti della comunità LGBTQ a piena voce.

Mi è piaciuto come hanno affrontato la cosa” ha dichiarato John Cho in un’intervista con l’Herald Sun. “ovvero non farne una questione di stato, che è quello a cui spero arriveremo tutti noi, senza il bisogno di politicizzare il nostro orientamento sessuale“.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Scritto da Simon Pegg, Doug Jung, Roberto Orci, John D. Payne e Patrick McKay, il film è il tredicesimo della saga ed è stato diretto da Justin Lin.

Nel cast Chris Pine, Zachary Quinto, Zoe Saldana, Simon Pegg, Karl Urban, John Cho, Anton Yelchin, Idris Elba.

L’uscita è prevista per il 21 luglio in Italia, il 22 luglio negli USA.