I lavori sul set australiano di Thor: Ragnarok proseguono senza sosta. Nonostante le riprese siano iniziate ormai da un mesetto, alcuni dei set sono ancora in costruzione e in particolare il colossale set di Asgard si avvia verso il completamento.

La fine dei lavori sta causando anche qualche polemica: Gold Coast Bulletin rivela infatti che quasi 80 impiegati sono stati licenziati nonostante si aspettassero di continuare a lavorare sul set fino a ottobre o novembre. Non solo, secondo le dichiarazioni di uno dei lavoratori “c’è molta competizione tra i lavoratori australiani e quelli neozelandesi [il regista Taika Waititi è neozelandese, ndt], in quanto questi ultimi vengono trattati meglio e ottengono mansioni più importanti. […] Sono tornato dall’Europa per lavorare a questo film e mi avevano detto che avrei lavorato almeno sei mesi. Invece ora mi hanno dato un preavviso di una settimana.” Secca la replica del primo ministro della regione del Queensland Annastacia Palaszczuk: “I set di Thor sono stati completati, e quei lavori sono terminati. Verranno assegnati nuovi lavori non appena gli attori arriveranno sul set. Non abbiamo alcuna preoccupazione, siamo molto soddisfatti”. Al di là delle polemiche di tipo sindacale, la fine dei lavori sul set può voler dire solo una cosa: presto verranno utilizzati per le riprese, e ciò significa che molto probabilmente arriveranno online un mucchio di immagini.

Vi terremo aggiornati!

 

 

e9b63427fc1b54afcfce0d5089505645

ba5026151345f7858438888f669d279d

f56a488cf630f2526db5dcd5bdebe34e

 

 

Thor: Ragnarok sarà l’ultimo della trilogia di Thor. Scritto da Christopher Yost e Craig Kyle, riprenderà dal finale di Thor: the Dark World, in cui veniva rivelato che Loki (Tom Hiddleston) aveva segretamente preso il trono Asgardiano camuffandosi da Odino. Diretto da Taiki Waititi, il film verrà girato in Australia a partire dal 4 luglio.

Nel cast di ritorno Chris Hemsworth nei panni di ThorTom Hilddeston (Loki), Idris Elba (Heimdall), Mark Ruffalo (Hulk) e Anthony Hopkins (Odino).

Tra le new entry, invece, Cate Blanchett, che sarà la cattiva del film Hela; Jeff Goldblum sarà l’eccentrico Gran Maestro; Tessa Thompson (“Creed,” “Selma”) sarà Valchiria e Karl Urban, invece, interpreterà Skurge.

L’uscita è fissata per il 3 novembre 2017 negli USA.