Come prevedibile, è Inferno a vincere il weekend in Italia: il film di Ron Howard con Tom Hanks incassa ben 4.5 milioni di euro in quattro giorni. Sette anni fa Angeli e Demoni aprì con 7.5 milioni in cinque giorni, ma il confronto non è ideale visto che questo terzo episodio della saga arriva diversi anni dopo i primi due. L’incasso italiano comunque è il migliore tra quelli realizzati nei 53 territori in cui il film è stato lanciato: ben 50 i milioni incassati da Inferno fuori dagli USA, con Germania e Russia a 4.4 milioni di dollari, Brasile a 4 milioni di dollari e UK a 3.8 milioni di dollari. In Cina, Giappone, Francia e USA uscirà nelle prossime settimane.

Al secondo posto, Pets – Vita da Animali incassa altri 2.9 milioni di euro perdendo solo il 37%: complessivamente la commedia animata arriva a 8.7 milioni di dollari. Apre al terzo posto Qualcosa di Nuovo, con 772mila euro in quattro giorni. Quarta posizione per Bad Moms, con 573mila euro e 702mila euro in cinque giorni. Chiude la top-five Alla Ricerca di Dory, con 360mila euro e 14.7 milioni complessivi.

Al sesto posto Cafè Society incassa 328mila euro e 3.1 milioni complessivi, mentre al settimo posto Mine incassa 1.1 milioni di euro. Ottava posizione per Bridget Jones’s Baby, con 262mila euro (5.5 milioni complessivi), nona posizione per La Verità sta in Cielo con 242mila euro (1 milione complessivo) e decima posizione per Deepwater – inferno sull’Oceano con 157mila euro e 900mila euro complessivi.