Dopo l’uscita del reboot di Ghostbusters, il film di Paul Feig ha ricevuto critiche miste. Tuttavia, con un budget di 150 milioni, ne ha incassati solo 229 a livello globale. Intervistato dal The Daily Beasts, il regista ha tuttavia rivelato che, nonostante lo scarso ritorno in termini finanziari del suo film, dirigerebbe con piacere ancora una volta Kristen Wiig, Melissa McCarthy, Kate McKinnon e Leslie Jones nei ruoli delle Acchiappafantasmi.

Chiaramente, Feig ha specificato che la decisione non spetta a lui ma alla Sony, ma ha aggiunto di aver gradito l’impatto dei personaggi sul pubblico, una volta che il suo film è stato visto:

Adoro questi personaggi, so che ora sono visti come eroici e che significano molto per tanta gente, quindi in un ipotetico mondo perfetto sarebbe fantastico se potessimo far acciuffare loro altri fantasmi e darci ancora dentro!

Dopo il leak Sony e la pubblicazione di molte email aziendali, sappiamo che la compagnia aveva effettivamente intenzione di lanciare un vero e proprio franchise e che stava valutando le ipotesi di potenziali sequel. Progetti che al momento non hanno semaforo verde, visti i risultati del film al box office. Feig ne è consapevole, tuttavia è soddisfatto dei commenti positivi che continua a ricevere sul suo film:

Ogni giorno molte donne mi scrivono ringraziandomi per il film. Tante fan ci mandano foto con loro vestite da Ghostbusters e ci dicono “Se questo film fosse uscito quando ero più giovane oggi sarei un ingegnere, perché queste scienziate sono fighissime”. Quindi spero semplicemente che le cose vadano avanti e… wow, c’è stata una sollevazione su qualcosa per cui non valeva proprio la pena di prendersela.

 

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

 

La sinossi ufficiale:

Abby ed Erin sono una coppia di scrittrici semi sconosciute che decidono di pubblicare un libro sui fantasmi. La loro tesi consiste nell’affermare che questi sono assolutamente reali. Tempo dopo Erin ottiene un prestigioso incarico come docente della Columbia University. Quando il libro sugli spettri, ormai dimenticato, ricompare, diventerà lo zimbello della facoltà e sarà costretta a lasciare il lavoro. La sua credibilità è persa ed Erin decide a quel punto di riunirsi ad Abby aprendo una ditta di acchiappafantasmi. Scelta che si rivela vincente: Manhattan è invasa da una nuova ondata di spettri e non ci sarà altro da fare per il team che dargli la caccia.

Chris Hemsworth interpreta il segretario delle Ghostbusters, nel cast anche Michael K. Williams, Matt Walsh, Andy Garcia (il sindaco di New York) e Neil Casey (il villain).

Fonti: EW, CBCBR, ScreenRantTheDailyBeast