Non ce n’è per nessuno: nonostante le numerose nuove uscite, Rogue One: a Star Wars Story si conferma il film che dominerà la classifica del weekend natalizio in nordamerica.

Se mercoledì il film ha battuto tutte le nuove uscite incassando 15 milioni di dollari (Sing ne ha raccolti 11, Assassin’s Creed 4.6 e Passengers 4.1), le stime d’incasso di giovedì addirittura vedono un incremento del 10% per Rogue One, che avrebbe raccolto altri 16.5 milioni di dollari, salendo a 221 milioni di dollari in una settimana di sfruttamento. Le nuove uscite, invece, perdono tutte diversi punti percentuali rispetto al debutto: Sing cala del 18% con altri 9 milioni, Passengers frena del 28% con 3 milioni e Assassin’s Creed rallenta addirittura del 46% con 2.5 milioni di dollari (perdendo una posizione).

Non è una buona notizia soprattutto per Passengers e Assassin’s Creed: le proiezioni d’incasso nel weekend di Natale sono state riviste per entrambi, e ora si pensa che il primo non arrivi ai 40 milioni entro lunedì sera, mentre il secondo sfiorerà i 30 milioni.

Ricordiamo che oggi escono anche la commedia Why Him? e il dramma Fences.