Le trattative fra la Disney e Will Smith relative al live action di Dumbo che verrà diretto da Tim Burton non sono andate a buon fine.

Durante la prima metà di gennaio era emersa la notizia secondo cui la major era interessata ad avere la star di Suicide Squad e Collateral Beauty (nonché Tom Hanks) nel cast della pellicola. A quanto pare le cose non sarebbero andate in porto per questioni relative al compenso per l’attore nonché per i precedenti impegni nell’agenda della star.

Alla produzione, lo ricordiamo, Justin Springer (Tron: Legacy, Oblivion). Il film mescolerà riprese live action e CGI, una tecnica già utilizzata da Burton in Alice in Wonderland.