L’attività stampa di Alien: Covenant organizzata dalla 20th Century Fox si è conclusa, e così è ora di iniziare a tirare le somme in attesa dell’approdo nei cinema dell’ultima fatica firmata Ridley Scott.

A seguire vi proponiamo la nostra intervista esclusiva a Billy Crudup, che nel film interpreta Oram. Con l’attore abbiamo parlato del primo Alien, di che cosa significhi far parte della mitologia di questo mondo e di una battuta presente nel film che abbiamo trovato particolarmente interessante.

Con la star abbiamo anche parlato di un momento spoiler, ma per l’intervista integrale vi rimandiamo a qualche giorno dopo l’uscita italiana del film.

 

Alien: Covenant, Billy Crudup: “Un privilegio lavorare con Rid…

L'intervista esclusiva a Billy Crudup, che in AlienFilm – Covenant interpreta Oram, a cura di Mirko D'Alessio. Con l’attore si è parlato del primo Alien, di che cosa significhi far parte della mitologia di questo mondo e di una battuta presente nel film che abbiamo trovato particolarmente interessante.

Pubblicato da BadTaste.it su Sabato 6 maggio 2017

 

 

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

La sinossi ufficiale di Alien Covenant:

Ridley Scott ritorna nell’universo da lui creato in Alien con Alien: Covenant, il secondo capitolo della trilogia prequel iniziata con Prometheus e che si collegherà direttamente all’opera di fantascienza del 1979.

Diretta verso un pianeta remoto ai confini estremi della galassia, la ciurma della navicella Covenant scopre un presunto paradiso inesplorato che in realtà è un mondo oscuro e pericoloso. L’unico abitante è il “sintetico” David (Michael Fassbender), sopravvissuto della fallimentare spedizione Prometheus.

Nel cast Michael Fassbender, Katherine Waterston, Billy Crudup, Danny McBride, Demián Bichir, Carmen Ejogo, Amy Seimetz, Jussie Smollett, Callie Hernandez, Nathaniel Dean, Alexander England e Benjamin Rigby. Le riprese del film sono iniziate ad aprile 2016 e si sono svolte in Australia e Nuova Zelanda. La sceneggiatura è di Jack Paglen e Michael Green. L’uscita è prevista per il 19 maggio negli USA e l’11 maggio in Italia.