La prima, grande sorpresa durante il panel dei Marvel Studios in Sala H al Comic-Con di San Diego è stata la presentazione delle primissime scene di Ant-Man and the Wasp.

Le migliaia di fan presenti in sala (tra cui noi) hanno visto una lunga ed esilarante clip nella quale Paul Rudd e Michael Pena raccontavano, guardando in macchina, le avventure dei supereroi dell’Universo Cinematografico a partire da Iron Man (con Rudd che mostra una foto di Robert Downey Jr. in Chaplin) fino ad arrivare a Spider-Man: Homecoming. Alle loro descrizioni dei film si alternavano brevi spezzoni dei film stessi, con momenti davvero comici (come quando Rudd esclama ‘poi c’è stato il film di Hulk… ma quello non l’ho visto’, o come quando definisce Ant-Man ‘praticamente Il Padrino’).

Alla fine del racconto scopriamo che i due stavano parlando a Michelle Pfeiffer: “Ecco tutto quello che devi sapere sull’Universo Cinematografico Marvel”. L’attrice li guarda e afferma di avere l’impressione che sia “la sagra del salsicciotto”, ironizzando sulla quasi totale assenza di supereroine. Arriva Evangeline Lilly, che accoglie sua “madre” (la Pfeiffer infatti interpreterà Janet van Dyne nel film) scherzando sul fatto che sia molto complicato andare in bagno con indosso il costume da supereoe (qui il riferimento è alla Catwoman della Pfeiffer).

A questo punto vediamo il logo del sequel, preceduto da una sequenza di animatic, scene di previsualizzazione, girato effettivo con effetti temporanei. Si tratta di un breve assaggio che la Marvel ha voluto dare ai fan della sala H: in una scena c’è Henry Pym (Michael Douglas) con un costume da Ant-Man bianco, in un’altra un Ant-Man gigante sbuca da un vicolo nel bel mezzo del traffico di San Francisco. Wasp ha un costume giallo, molto affusolato: la vediamo svolazzare in una scena d’azione con le sue ali, al fianco di Ant-Man, che vola su una formica.

Il panel si è concluso con l’annuncio ufficiale di tutto il cast di nuovi arrivi, al fianco di Rudd, Pena, Douglas e Lilly: Laurence Fishburne sarà il Dr. Bill Foster (che nei fumetti diventa Goliath), Walton Goggins sarà Sonny Burch, Randall Park sarà l’Agente Jimmy Woo, mentre Hannah John-Kamen interpreterà la villain Ghost.

Scritto da Andrew Barrer e Gabriel Ferrari, Ant-Man and the Wasp è diretto da Peyton Reed e uscirà il 6 luglio 2018.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!