Space Bear” è stato il titolo di lavorazione “in codice” utilizzato dagli addetti ai lavori della Lucasfilm per identificare il progetto di Star Wars: Gli Ultimi Jedi. Il Lucasfilm Story group ha recentemente avuto modo di spiegare i motivi della scelta del curioso nickname identificativo del film di Rian Johnson, che contiene un riferimento a Vento di Passioni del 1994.

Come rivelato da Pablo Hidalgo:

Stavamo parlando di come Luke si fosse ritirato e isolato dal mondo, e per qualche ragione la cosa ci ha ricordato Vento di Passioni, quanto Tristan va nella foresta alla fine. Ma poi ci siamo anche ricordati che viene aggredito da un orso! Quindi ci è venuto il nome “Space Bear” proprio per identificare Luke!

Cast e addetti ai lavori, sul set, hanno indossato spesso magliette con la curiosa dicitura e il riferimento all’orso. E, durante le riprese, “Space Bear” è stato proprio il nome in codice utilizzato per riferirsi a Luke Skywalker. Di recente, anche la troupe di Solo: A Star Wars Story ha utilizzato il titolo di lavorazione “Red Cup”, in riferimento alle celebri tazze di plastica prodotte dalla SOLO.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Nel cast tornano Mark Hamill, Carrie Fisher, Adam Driver, Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaac, Lupita Nyong’o, Andy Serkis, Domhnall Gleeson, Anthony Daniels, Gwendoline Christie, Kelly Marie Tran, Laura Dern e Benicio Del Toro.

Trovate tutte le informazioni sul film, con gli aggiornamenti e le novità, nella scheda.

Fonte: CB