Con 14.5 milioni di dollari, Black Panther ieri ha totalizzato il miglior risultato di sempre per un film dei Marvel Studios nel giorno di mercoledì (The Avengers fece 13.6 milioni di dollari). Stessa cifra incassata fuori dagli Stati Uniti, per un totale di 29 milioni di dollari globali.

La pellicola sale così a 277.5 milioni di dollari negli USA in sei giorni, e a 213.6 milioni di dollari fuori dagli USA in otto giorni, per un totale di 491.1 milioni di dollari. Questo significa che oggi la pellicola ha superato il mezzo miliardo di dollari in tutto il mondo in soli nove giorni di sfruttamento.

Oltre agli USA, il territorio più redditizio finora è stato il Regno Unito con 30.4 milioni di dollari, seguito da Corea del Sud (29.5 milioni di dollari), Messico (11.6 milioni di dollari), Francia (10.3 milioni di dollari), Taiwan (8.5 milioni di dollari), Indonesia (7.6 milioni di dollari) e Germania (7.2 milioni di dollari).

Questo weekend, lo ricordiamo, aprirà in Russia, in Giappone il 1 marzo e in Cina il 9 marzo.

Ricordatevi di dirci cosa ne pensate del film in questa pagina!

Dalla sinossi:

Il film Marvel Black Panther è ambientato dopo gli eventi raccontati in Captain America: Civil War e vede T’Challa tornare nell’isolata e tecnologicamente avanzata nazione africana di Wakanda per prendere il suo posto come Re. Ma quando un vecchio nemico farà ritorno, il suo ruolo come sovrano e la sua identità come Black Panther verranno messe alla prova e T’Challa sarà trascinato in un conflitto che metterà a rischio il destino di Wakanda e di tutto il mondo.

A dirigere la pellicola Ryan Coogler (Creed) su una sceneggiatura scritta assieme a Joe Robert Cole. L’uscita del film è avvenuta il 14 febbraio 2018 in Italia, il 16 negli USA.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

 

Consigliati dalla redazione