Nel weekend degli Oscar è Black Panther a dominare, per la terza volta consecutiva, la classifica al box-office nordamericano.

Il film dei Marvel Studios incassa altri 65.7 milioni di dollari in tre giorni, perdendo solo il 41% rispetto a una settimana fa e superando i 501 milioni di dollari complessivi negli USA, un traguardo a dir poco incredibile (soprattutto se si pensa che siamo in periodo né estivo né natalizio). Fuori dagli USA ha raccolto altri 56.2 milioni di dollari, portandosi a 897.7 milioni di dollari in tutto il mondo. Nel prossimo weekend uscirà in Cina.

Apre al secondo posto Red Sparrow: costato 69 milioni di dollari, il film con Jennifer Lawrence incassa 17 milioni di dollari, che diventano 43 in tutto il mondo. Debutta invece al terzo posto il remake di Il Giustiziere della Notte, che incassa solo 13 milioni di dollari (ne è costati 30).

Scende al quarto posto Game Night, che tiene molto bene (perdendo solo il 37%) e incassa altri 10.7 milioni di dollari, salendo a 33.5 milioni complessivi. Chiude la top-five Peter Rabbit, che incassa altri 10 milioni di dollari e sale a 84 milioni complessivi in un mese.

Sesta posizione per Annientamento, che incassa 5.6 milioni di dollari e sale a 20.6 milioni complessivi. Al settimo posto Jumanji: Benvenuti nella Giungla incassa 4.5 milioni di dollari e sale a 393 milioni di dollari complessivi (battendo il risultato a fine corsa di Guardiani della Galassia Vol. 2). In tutto il mondo la pellicola ha raggiunto i 928 milioni complessivi.

Chiudono la top-ten Cinquanta Sfumature di Rosso (3.3 milioni di dollari, 95 milioni complessivi, 346 milioni in tutto il mondo), The Greatest Showman (2.6 milioni di dollari, 164 milioni complessivi, 375 milioni in tutto il mondo), Every Day (1.5 milioni di dollari, 5.2 milioni in tutto il mondo).

Da notare l’incremento del 18% di La Forma dell’Acqua, che risale dal tredicesimo al dodicesimo posto incassando altri 1.4 milioni di dollari e sale a 57.3 milioni negli USA, e del 75% di Chiamami col tuo Nome, che risale dal ventunesimo al quattordicesimo posto e incassa altri 919mila dollari, per un totale di 17 milioni negli USA e 32 in tutto il mondo.