Mentre Zack Snyder era al lavoro su Batman v Superman: Dawn of Justice, la Warner Bros, aveva in programma due capitoli cinematografici sulla Justice League. Dopo il successo al di sotto delle aspettative del film con protagonista il team di supereroi DC, i piani sembrano essere cambiati.

Snyder, che come saprete ha abbandonato per motivi familiari i lavori di Justice League in corso d’opera, ha tuttavia avuto modo di rivelare che una sequenza di BvS contiene un riferimento a ciò che sarebbe stato Justice League 2. Nello specifico, le croci sullo sfondo dell’immagine che vedete qui sotto sarebbero state un elemento pronto a collegarsi – in qualche modo – a un secondo film con gli eroi al completo. Come scritto dallo stesso Snyder:

Quello è un riferimento a Justice League 2… o almeno lo è stato fino a un certo punto.

Dettaglio che, al momento, sta generando varie speculazioni su ciò che il regista avesse in mente circa gli eventi futuri da narrare in altri capitoli del franchise. Qui di seguito l’immagine in questione e la specifica di Snyder:

 

 

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

I NOSTRI SPECIALI

Nel cast di Batman V Superman: Dawn of Justice Henry Cavill, Amy Adams, Diane Lane e Lawrence Fishburne. Ben Affleck interpreta Batman, Gal Gadot è Wonder Woman, Jesse Eisenberg è Lex Luthor, Ray Fisher è Cyborg. Nel cast anche Holly Hunter e Jeremy Irons. Alla sceneggiatura troveremo di nuovo David S. Goyer accanto a Snyder stesso e a Chris Terrio. A produrre il film Charles Roven, Deborah Snyder. Il film è arrivato nelle sale italiane il 23 marzo del 2016.

Fonte: CBM

Consigliati dalla redazione