Dopo una comparsa in Thor: Ragnarok (nei panni di un finto Loki), pare che a Matt Damon sia stato offerto un ruolo nel sequel di Spider-Man: Homecoming prossimamente in fase di riprese.

A riportarlo è Jeff Sneider di The Tracking Board, una fonte decisamente affidabile. A quanto pare l’attore avrebbe ricevuto un’offerta per una parte da antagonista, e che dopo una serie di considerazioni avrebbe rinunciato al ruolo.

Per il momento non sono chiari i dettagli della parte, ma vi terremo aggiornati su tutti gli sviluppi.

Stando a Production Weekly, le riprese del cinecomic con Tom Holland partiranno ufficialmente il 19 maggio e termineranno a settembre.

Tra le città che ospiteranno la troupe, questa volta, dovrebbero esserci New York, Londra, Praga e…Venezia!

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Il film arriverà nelle sale americane il 5 luglio 2019.

 

Consigliati dalla redazione