In una delle sue ultime interviste, Simon Pegg si è detto fiducioso circa la messa in cantiere di un nuovo film di Star Trek dopo Star Trek Beyond. L’attore, tuttavia, si è preso un momento per ricordare la tragica scomparsa di Anton Yelchin, morto a seguito di un incidente nella sua abitazione.

So che ne faremo un altro. A me chiaramente piacerebbe, adoro questi ragazzi. Certamente sarà difficile andare avanti dopo aver perso Anton [Yelchin]. Proseguire senza di lui è qualcosa che ancora oggi mi sembra inimmaginabile.

Pegg ha inoltre ricordato il momento nel quale ha appreso che Quentin Tarantino ha sottoposto a J.J. Abrams un suo progetto per un potenziale nuovo film del franchise:

Ci è arrivata una mail da J.J. che ci diceva “Dunque ragazzi: Quentin Tarantino è venuto in ufficio e ci ha presentato questa idea. E noi ci stiamo pensando”. Tutti ci siamo detti “Cosa?”. La gente dà per scontato che – dal momento che parliamo di Quentin – si tratti di un’idea per un film dal rating R. Ma Quentin è un grandissimo fan di Star Trek e dunque… staremo a vedere!

L’ottimismo di Pegg circa il futuro della saga al cinema è al momento condiviso anche da star come Zachary Quinto e Karl Urban. A oggi, non rimane che attendere ulteriori sviluppi.

Pegg, lo ricordiamo, è stato coinvolto in un gran numero di franchise come Star Wars, Star Trek e Mission: Impossible (ognuno dei quali ha visto anche il coinvolgimento di J.J. Abrams). È anche nel cast di Ready Player One di Steven Spielberg.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Fonte: TheQuietus