Nonostante aprile si stia chiudendo con una notevole flessione al box-office italiano, Avengers: Infinity War ha riempito i cinema del paese dal 25 aprile a oggi, e promette di continuare così anche nella festività del primo maggio. Nulla è riuscito a fermare la corsa del blockbuster, nemmeno importanti appuntamenti calcistici, e così la pellicola è riuscita a raccogliere ben sei milioni di euro da giovedì a domenica, salendo a ben nove milioni in cinque giorni: è un record per un film dei Marvel Studios. Ricordiamo che il primo Avengers incassò 7.8 milioni in cinque giorni, mentre il secondo 7.1.

A partire dal secondo posto il calo si fa notare nettamente: Loro 1 incassa un milione di euro nel weekend, salendo a 1.7 milioni in sei giorni. Dopo una buona partenza, la pellicola ha iniziato a rallentare posizionandosi poi sotto ai due film precedenti di Paolo Sorrentino (La Grande Bellezza incassò 2.2 milioni in sei giorni, Youth – La Giovinezza 2.8).
Terza posizione per Escobar – il Fascino del Male, che incassa 635mila euro e sale a 2 milioni complessivi. Al quarto posto la nuova uscita Tu mi Nascondi Qualcosa, con 197mila euro e un totale di 244mila euro in cinque giorni. Rampage – Furia Animale, al quinto posto, incassa 192mila euro e sale a 2.3 milioni complessivi, mentre Io Sono Tempesta al sesto posto incassa 117mila euro e sale a 1.4 milioni complessivi.

Settima posizione per Ghost Stories, che incassa 83mila euro e sale a 344mila euro complessivi, mentre Nella Tana dei Lupi all’ottavo posto incassa 80mila euro e sale a 2.1 milioni complessivi. Nona posizione per Molly’s Game, con 64mila euro e un totale di 291mila euro, mentre chiude la top-ten La Casa sul Mare con 63mila euro, che tiene benissimo con un’ottima media di 1.200 euro e un totale di 270mila euro.

 

Consigliati dalla redazione