Dopo il sorpasso di Avengers: Infinity War “ai danni” di Star Wars: Il Risveglio della Forza in materia di incassi durante il primo week end di programmazione nei cinema, l’Universo Cinematografico della Marvel segna un altro punto a favore nella “sfida interna” (sia la Marvel che la Lucasfilm sono etichette di proprietà Disney) contro l’azienda guidata da Kathleen Kennedy.

Nei giorni scorsi, Black Panther, il cinecomic uscito a febbraio nei cinema, ha scalzato Star Wars: Gli Ultimi Jedi dalla nona posizione della classifica dedicata ai maggiori incassi cinematografici di sempre (N.B.: dati non aggiornati all’inflazione).

Potete verificare direttamente qua sotto grazie ai dati di BOM.com:

 

 

LEGGI ANCHE

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Dalla sinossi:

Il film Marvel Black Panther è ambientato dopo gli eventi raccontati in Captain America: Civil War e vede T’Challa tornare nell’isolata e tecnologicamente avanzata nazione africana di Wakanda per prendere il suo posto come Re. Ma quando un vecchio nemico farà ritorno, il suo ruolo come sovrano e la sua identità come Black Panther verranno messe alla prova e T’Challa sarà trascinato in un conflitto che metterà a rischio il destino di Wakanda e di tutto il mondo.

A dirigere la pellicola Ryan Coogler (Creed) su una sceneggiatura scritta assieme a Joe Robert Cole. L’uscita del film è avvenuta il 14 febbraio 2018 in Italia, il 16 negli USA.