Tra gli episodi più curiosi delle ultime ore relative agli addetti ai lavori di Star Wars c’è un retweet di Ron Howard.

Il regista di Solo: A Star Wars Story ha infatti ricondiviso via twitter un commento contenente sia un elogio del film con Alden Ehrenreich ma anche anche una pesantissima critica a Gli Ultimi Jedi, diretto da Rian Johnson.

Il film di Howard, al momento, ha incassato 146 milioni in patria e 115 nel resto del mondo. Il trend degli incassi, al momento, è al di sotto degli standard registrati dal franchise sul grande schermo. Nelle ultime ore, come vi abbiamo riportato, alcune analisi vedono nel film la fonte di una perdita netta per la Disney.

Qui di seguito il tweet che è stato ricondiviso da Howard:

 


Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Ecco la sinossi ufficiale:

Salite a bordo del Millennium Falcon e mettetevi in viaggio verso una galassia lontana lontana in Solo: A Star Wars Story, una nuova avventura con la più celebre delle canaglie spaziali. In mezzo a rocambolesche fughe nei meandri di un oscuro e pericoloso mondo criminale, Han Solo incontra il suo fedele co-pilota Chewbacca e il giocatore d’azzardo Lando Calrissian, in un viaggio che segnerà il destino di alcuni degli eroi più improbabili della saga di Star Wars.

La pellicola è incentrata su un giovane Han ed è ambientata molto prima degli eventi di Una Nuova Speranza.

Solo: A Star Wars story vanta nel cast Alden Ehrenreich nei panni dell’erede di Harrison Ford, Woody Harrelson, Emilia Clarke, Donald Glover nelle vesti di Lando Calrissian, Thandie Newton, Phoebe Waller-Bridge e Joonas Suotamo nel ruolo di Chewbacca.

Il film è uscito il 25 maggio 2018 negli USA e il 23 maggio in Italia.

Fonte: CB