Se già in alcuni mercati, come quello italiano, “estate” e “cinema” sono due concetti che non vanno molto d’accordo, quando viene aggiunta anche la variabile “grande evento calcistico tipo mondiale o europeo” tutto tende a peggiorare in maniera anche più drastica.

Tutto questo si rifletterà inevitabilmente su una delle pellicole più attese della stagione estiva, Ant-Man and the Wasp, il cinecomic di Peyton Reed con Paul Rudd ed Evangeline Lilly.

La pellicola è la terza prodotta dalla Casa delle Idee a uscire nel 2018 (il 6 luglio negli Stati Uniti, il 14 agosto in Italia) dopo Black Panther e Avengers: Infinity War, e sarà ambientata prima degli eventi di quest’ultimo.

Il cinecomic Marvel arriverà con un “ritardo” variabile fra i 12 e gli oltre 30 giorni in alcuni importanti mercati come Francia, Germania, Spagna, Italia e Inghilterra (in Giappone, addirittura, il 31 agosto, ma tradizionalmente i cinecomic della Casa delle Idee esordiscono nella terra del Sol Levante svariate settimane dopo la release americana e internaizonale, ndr.).

La questione non infastidisce solo i fan dell’UCM, ma anche gli stessi interpreti del sequel di Ant-Man.

Evangeline Lilly non ha nascosto la cosa in un’intervista con Empire (via CBM):

Lo fanno sempre. E poi va a finire che la gente se lo guarda piratato online gustandoselo nel peggior modo possibile, con qualche pessimo file scaricato da internet e non al cinema. Alla fine magari ci vanno pure eh, ma non mi piace questo scaglionamento della release. Per cui andrò diretta al nocciolo della questione: questa cosa infastidisce molto anche me.

Paul Rudd ha aggiunto ironicamente:

Davvero, non capisco, adesso provo a vedere se questi mondiali possono essere rimandati un po’.

Al fianco di Paul Rudd, Michael Pena, Michael Douglas ed Evangeline Lilly, Laurence Fishburne sarà il Dr. Bill Foster (che nei fumetti diventa Goliath), Walton Goggins sarà Sonny Burch, Randall Park sarà l’Agente Jimmy Woo, mentre Hannah John-Kamen interpreterà la cattiva del film Ghost e Michelle Pfeiffer sarà Janet Van Dyne.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Scritto da Andrew Barrer e Gabriel Ferrari, Ant-Man and the Wasp è diretto da Peyton Reed e uscirà il 6 luglio 2018, il 14 agosto in Italia.